Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
6

L' IMPEGNO PER LA PLOSE.

Finalmente la nostra regione turistica suscita l'interesse di cui necessita.

29.08.2017
Chi osserva il monte della Plose da Bressanone vede innanzitutto la natura. Boschi incontaminati. Campi sconfinati. Finalmente facciamo conoscere questo angolo di mondo agli ospiti che vengono da fuori. E lo facciamo in modo sostenibile. Secondo i principi del turismo responsabile.

Con Renate e Markus Huber, proprietari del nuovo My Arbor vicino a Sant'Andrea, Bressanone e la Plose hanno trovato due grandi sostenitori, che lavorano con grande motivazione alla valorizzazione delle qualità di questo luogo.

Con il loro hotel, che aprirà nel maggio 2018, realizzeranno ciò che fino ad oggi è mancato a Bressanone: un'offerta nuova, per tutto l'anno e di livello elevato, per ospiti provenienti da vicino o lontano.
Sopra Bressanone. Le montagne affascinanti.
Sostenibilitá. L' aspetto piú importante per Renate e Markus Huber.
Bressanone. La perfetta combinazione tra cittá e montagna. Natura e cultura.

Il principio su cui si basa My Arbor è quello di giocare sapientemente con la natura.

Il progetto rappresenta un enorme arricchimento per la Plose e per Bressanone. Infine, i posti letto che si andranno ad aggiungere sono necessari affinché questa regione turistica riceva maggiore attenzione. La vicina funivia è un grosso punto a favore.

In tutte le stagioni. In inverno la stazione sciistica della Plose accoglie numerosi amanti degli sport invernali. E in estate lo straordinario paesaggio naturale attrae gli amanti del trekking, i biker e chi vuole vivere bene. La vicinanza alla città di Bressanone offre inoltre agli ospiti la perfetta combinazione tra città e montagna, natura e cultura.
Il fatto che vi siano persone come Renate e Markus Huber, persuase dai numerosi punti forti della cittadina di Bressanone e dalla Plose, è un elemento molto positivo. La loro idea innovativa di hotel accrescerà senza dubbio la notorietà di questa meravigliosa destinazione di vacanze.

Uno sviluppo al quale io, in qualità di responsabile dell'Associazione Turistica di Bressanone/Plose, non posso che dare il benvenuto.

Sussurri nel Bosco.

Vorrei essere informato. Con la newsletter di MY ARBOR.